• Home
  • Articoli
  • Come sconfiggere il cambio stagione con la dieta disintossicante

Come sconfiggere il cambio stagione con la dieta disintossicante

I cambi stagione per certi versi sono traumatici, e non mi riferisco al cambio stagionale degli armadi ma al cambio di temperature, all’insorgere dei malanni, alla fiacchezza e alla stanchezza che sembra appesantirci e rendere abnorme ogni sforzo. Possiamo combattere questi stati d’essere semplicemente alimentandoci nel modo giusto seguendo una dieta sana ed equilibrata alla quale associare un’attività fisica. La parola magica è Detox!

Si tratta di una dieta capace di disintossicare e riequilibrare il nostro organismo cancellando ogni traccia di stanchezza, mal di testa, difficoltà a prendere sonno e sbalzi d’umore. Una dieta specifica basata sull’assunzione soprattutto di frutta e verdura di stagione. Per quanto riguarda l’autunno bisogna trovare quegli alimenti capaci di rafforzare e depurare in contemporanea l’organismo, che rialzano le difese immunitarie ed espellono tossine. La parola Detox non a caso indica una dieta disintossicante il cui obiettivo finale è riacquistare un equilibrio psicofisico perduto.

A venirci incontro sono in particolar modo i cibi ricchi di antiossidanti e di vitamine.

Tra questi sono da annoverare gli agrumi, l’aglio, i broccoli, il radicchio, i funghi e le carote.

Gli agrumi, principali rifornitori di vitamina C, aiutano a contrastare i primi freddi e a accelerare il processo di depurazione.

L’aglio, noto per la sua funzione antibiotica, è ricco di allicina e solfuro provvede a contrastare il verificarsi di infezioni.

I broccoli, come tutte le verdure autunnali, incentiva la protezione immunitaria e favorisce l’azione depurativa.

Il radicchio, famoso per contenere un alto numero di antiossidanti, è un alimento che ha numerose funzioni: esso apporta sostegno al fegato; favorisce la produzione di bile e di conseguenza aiuta a digerire i grassi.

I funghi, composti per oltre l’80 % di acqua, apportano al nostro organismo pochissimi grassi e calorie. Ci riforniscono di proteine vegetali, vitamine e sali minerali (come potassio, calcio fosforo e ferro) e, soprattutto di fibre, utili per il corretto funzionamento dell’intestino.

Le carote sono reperibili tutto l’anno. Importanti per la loro concentrazione di betacarotene che ha la funzione di rallentare i processi di invecchiamento e di favorire al contempo la depurazione.

La dieta Detox apporta un notevole sostegno a fegato, reni ed intestino impegnati, insieme a pelle e polmoni, nel portare nutrimento alle cellule e nell’espellere tossine dall’organismo.

Per questa o altre tipologie di diete è necessario consultare un medico di base o un nutrizionista, soprattutto se state seguendo delle cure particolari.

Carlo Spina
Author: Carlo Spina
Articolista e manager esperto, mi concentro nell'ambito informativo che rendo efficace grazie a tecniche SEO per l'indicizzazione e il posizionamento sui motori di ricerca.

On Fire