3 notebook a un ottimo prezzo per chi lavora

I notebook di questa lista sono dispositivi molto affidabili che garantiscono prestazioni di tutto rispetto per chi lavora spesso con il suo portatile, ma non vuole spendere cifre folli perché non necessita di schede grafiche professionali e processori di ultima generazione.

Dei PC tuttofare insomma, che non sono indicati per lavori di grafica pesante come render o modellazione 3D, ma possono fare praticamente tutto il resto senza intoppi e rallentamenti. Cominciamo subito a stilare questo podio di PC "furbi" che possono trasformarsi in strumenti di lavoro efficaci.

HP 250 G3

Il gradino più alto del podio spetta di diritto a questo PC, il notebook HP 250 G3 di cui abbiamo proposto una recensione tempo fa. Il PC ha caratteristiche hardware buone, uno schermo antiriflesso bi buona qualità, tastiera estesa con tastierino numerico e Hard Disk resistente agli urti, grazie ad un alloggio "ammortizzato".

HP 250 G3

Esteticamente si presenta bene, con una linea snella nonostante si tratti di un PC business, colore nero opaco molto sobrio ed elegante.

Il modello in questione, il più performate, è il notebook hp 250 g3 con processore i5 dual core. La velocità è buona, anche per i videogiochi. Le operazioni standard si compiono tutte senza intoppi. Photoshop e tutta la suite Adobe si comporta molto bene.

Un difetto, che per alcuni come me potrebbe essere da tenere di conto, è la scocca in plastica e la tastiera non illuminata. Rinunce a cui ci si può adeguare considerando il prezzo molto basso: 439€ su Amazon, per un PC veramente efficace. Con una RAM di 4GB (si può estendere fino a 16GB), un HD da 500GB ed uno schermo di 15.6 pollici si pone in una fascia di notebook dove la concorrenza è ampia, ma con questo rapporto qualità prezzo si fa certamente notare rispetto a molti altri PC sopravvalutati.

Asus F540LA

Il secondo PC che prendiamo in esame è prodotto da Asus. Si tratta di un altro notebook molto affidabile, con processore i3, inferiore quindi ad HP in potenza. Si equivale invece per HD e RAM, anche in questo caso 500 e 4 GB.

La qualità dei materiali, come si note dall'immagine, è molto buona. La scocca si presenta con una finitura pregevole, lo schermo è di qualità ed è incluso il lettore dischi.

Nell'utilizzo giornaliero è sempre efficace, perdendo qualcosa nell'esecuzione dei programmi più pesanti rispetto all'HP 250, ma mantenendosi comunque su standard discreti per l'utilizzo lavorativo e professionalo, anche se si deve lavorare per presentazioni o a contatto con i clienti. Il tutto lo si può portare a casa per soli 399€.

Lenovo Yoga

Questo notebook completamente convertibile non fa delle prestazione la sua arma vincente, ma merita di stare in questa classifica per la sua versatilità ed il suo prezzo.

Spesso lavorare richiede un alta portabilità e un buon impatto con il cliente ed in questo il convertibile di Lenovo è fantastico in questo, soprattutto se valutiamo il suo prezzo di soli 311€.

 

E' vero, il processore Celeron da 2.16GHz e la RAM di 2 GB non ne fanno un fulmine di guerra, ma senz'altro lo schermo touch da 11.6 pollici e la linea elegante, assieme alla possibilità di convertirlo in un tablet ne fanno un oggetto estremamente interessante per chi lavoro davvero molto in mobilità.

Andrea Abbagnale
Author: Andrea Abbagnale
La tecnologia e il web sono le mie passioni.
Vivo scrivendo articoli sugli argomenti che amo di più, grazie a blog online di settore sia come giornalista che copywriter.
Non smettere mai di seguire le tue passioni!

On Fire