I 10 videogiochi più importanti di tutti i tempi

Siete dei videogiocatori di vecchia data o giovani appassionati di console? Sicuramente avrete piacere di sapere quali sono stati i 10 giochi più influenti nella storia dell'intrattenimento digitale!

Questa classifica non fa caso alla potenza del motore grafico, alla struttura dei livelli o alla quantità di pixel in ogni frame, quello che ci interessa è stilare una lista dei videogames che hanno fatto la storia , dagli anni '80 ad oggi e che continuano ad essere un punto di riferimento per i vari generi di gioco con cui abbiamo la possibilità di divertirci ogni giorno!

Come introduzione, porrei l'attenzione sulle console più importanti che troveremo, ossia Nintendo NES, Playstation e ovviamente i primi cabinati da sala giochi. Alcuni dei titoli presentati hanno veramente segnato una svolta nel concetto di intrattenimento digitale, aumentando il livello di divertimento e di sfida a livelli superiori.

Azione, combattimento, GDR e sport, chi non ha mai provato almeno una volta uno di questi titoli epici?

  • PAC MAN
  • Super Mario Bros
  • Street Fighter 2
  • Pokemon
  • Final Fantasy VII
  • FIFA 98
  • Crash Bandicoot
  • Gran Turismo
  • Metal Gear Solid
  • GTA San Andreas

Naturalmente ci sono molti altri titoli che hanno fatto la storia, perché non ce ne suggerisci qualcuno nei commenti qua sotto?

  • Pacman

    Pacman

    Era il lontano Maggio del 1980, quando questo capolavoro fa la sua prima comparsa in sala giochi.
    La pallina gialla comincia a mangiarsi miliardi di fantasmi e da allora non si fermerà più!
    Sarà l'inizio di folli sfide al record per migliaia di giocatori in tutto il mondo, una vera e propria rivoluzione del divertimento, considerata l'epoca e il livello dei videogiochi rivali.
    Google decide di dedicare un Doodle nel 2010 per il 30° compleanno di questo videogioco fantastico.
    La Nintendo acquista i diritti e oggi possiamo ritrovare il mitico Pacman in molti titoli, anche sull'ultima versione della saga Super Smash Bros per WiiU.
  • Super Mario Bros

    Super Mario Bros

    L'idraulico più famoso del mondo è il protagonista di una pietra miliare dei videogames!
    Nintendo ha fatto del mitico Mario la sua icona più importante e sfornato una serie di titoli incredibili nel corso degli anni.
    Ma il primo titolo Super Mario Bros per NES rimane il simbolo di questa serie.
    Sinonimo di platform e divertimento senza compromessi, questo videogioco vede il baffuto idraulico alla ricerca della sua principessa, rapita dal malvagio Bowser, a alle prese con una serie di nemici a forma di funghi cattivi e tartarughe.
    Anche se molti non lo sanno, in realtà la prima vera apparizione di Super Mario è nel videogioco Donkey Kong (altro capolavoro Nintendo), dove porta il nome di Jumpman e deve salvare la principessa dal Gorilla pazzo.
  • Street Fighter 2

    Street Fighter 2

    Uno dei picchiaduro più famosi di sempre, che grazie alla bella grafica, il gameplay coinvolgente e il carisma dei personaggi riesce a conquistare generazioni di videogiocatori. Ken e Ryu si sfidano costantemente nel corso degli anni grazie ai tanti seguiti di cui gode questo splendido titolo.
    Ricordiamo bene alcuni personaggi come Mr. Byson, Vega e Guyle, che si sono sfidati per il titolo del combattente più forte, ma anche per vendetta o per fini malvagi. La storia alle spalle di ogni singolo personaggio conferisce una certa profondità a questo e ai successivi titoli della saga che mai si era vista prima in un vidogioco di questo genere.
    Evoca nostalgia in ogni appassionato del genere. Probabilmente icona massima dei picchiaduro di ogni tempo. Oltre ai tanti seguiti SF2 ha anche ispirato svariati film nel corso degli anni.
  • Pokemon

    Pokemon

    Anche se a molti questi Pokemon non vanno proprio a genio, le prime versioni rossa e blu delle mitiche cartucce Nintendo Game Boy della serie sono patrimonio dell'umanità.
    Nel cuore di ogni bambino abbastanza fortunato da aver giocato questi capolavori sono ancora stampati i momenti epici dell'avventura di Rosso e Blu (i nomi originali dei protagonisti nelle due versioni).
    Quello che rende tanto speciale questo gioco è soprattutto il fenomeno mediatico che i Pokemon hanno avuto in tutto il mondo e che in qualche misura dura tutt'ora. Basti pensare che secondo diverse classifiche la serie dei videogiochi di Pokemon risulta la seconda più venduta di tutti i tempi, superata solo dall'altro gigante Nintendo Super Mario Bros. L'atmosfera che si "respira" giocando è comunque degna di nota e fa di questo gioco un piacevolissimo passatempo.
    Nintendo ha fatto di Pikachu uno dei suoi simboli, non resta dunque che porre questa serie nell'olimpo dei giochi più importanti di sempre.
  • Final Fantasy Vii

    Final Fantasy Vii

    Un capolavoro sotto ogni aspetto, regalatoci da Square e giocabile su PSX o Windows.
    Un gioco che fa la storia nel genere dei giochi di ruolo, e chi non ha mai sentito parlare di Final Fantasy alzi la mano.
    Sicuramente questo capitolo è la massima espressione di un ideologia di videogame che fonde al divertimento uno spirito unico, immergendo il videogiocatore in un mondo fantastico, ma simile al nostro, rendendo così il confine tra i due universi (reale e digitale) molto sottile.
    La trama meriterebbe un oscar, se non lo avete mai giocato correte subito a farlo!
  • Fifa 98

    Fifa 98

    Ricordatevi che questa classifica non è stilata in base alla qualità grafiche e alla potenza delle console su cui girano i giochi. Altrimenti ogni anno ci sarebbe un nuovo vincitore.
    Quello che conta è l'innovazione al tempo dell'uscita e a quanto sia riuscito a lasciare il segno un certo gioco.
    FIFA 98 lascerà un segno indelebile nel cuore di ogni appassionato di calcio e/o di videogiochi.
    Perché ci sono un numero incredibile di squadre.
    Perché è incredibilmente divertente.
    Perché c'è il calcio indoor, e qui chiudo.
    Lunga vita a FIFA 98.
  • Crash Bandicoot

    Crash Bandicoot

    Se Super Mario Bros è simbolo indiscusso dei platform 2D, Crash Bandicoot lo è dei platform 3D.
    Era il lontano 1996 quando Sony stava cercando un beniamino che potesse distogliere l'attenzione dall'idraulico nintendiano e dal riccio blu della SEGA. Naughty Dog le offre questo bandicoot rosso e pazzo, che se ne va in giro distruggendo casse e roteando a tutta velocità!
    Un personaggio che si fa subito amare, e dopo pochi minuti di gioco ci conquista con un livello di divertimento che nel platform targato Sony ancora non c'era.
    Raccogliere mele e cristalli non era mai stato così divertente!
  • Gran Turismo

    Gran Turismo

    Erano i tempi di Ridge Racer e SEGA rally, due ottimi giochi di guida arcade, quando faceva capolino la grande, maestosa interpretazione di simulatore di guida per console: Gran Turismo.
    Un nome che è diventato leggenda.
    Un divertimento senza confini per uno dei primissimi simulatori di guida domestici, che è entrato di prepotenza, ma con merito, nelle case di milioni di videogiocatori in tutto il mondo, nell'ormai lontanissimo 1997.
    Cambiare il concetto di un genere di videogame è qualcosa che succede pochissime volta nella storia. Gran Turismo ci è riuscito.
  • Metal Gear Solid

    Metal Gear Solid

    Meraviglia assoluta dell'industria videoludica, Metal Gear Solid non può essere rappresentato unicamente come videogame. Perché viene voglia di paragonarlo ad un film, uno spettacolo da seguire passo dopo passo, l'unico gioco di cui non si vuole perdere nemmeno un secondo di filmato, si ascolta la voce dei personaggi con attenzione religiosa...
    Opera d'arte è il giusto appellativo.
    Ringraziamo Hideo Kojima per averci regalato questa esperienza unica, di quelle che si stampano nella memoria e non ci lasciano più.
    Grazie a Solid Snake, con il quale abbiamo portato a termine una delle missioni più epocali della storia dei videogiochi e lo abbiamo fatto divertendoci da morire, nel modo in cui volevamo, più o meno stealth, e ci siamo potuti godere uno dei diversi finali alternativi che il buon Hideo ci ha messo a disposizione.
    Difficilmente chi ha giocato a Metal Gear Solid si è perso uno degli episodi successivi, tutti targati Konami e tutti su console Sony. Un inchino di fronte alla Monna Lisa dei videogames.
  • Gta San Andreas

    Gta San Andreas

    Libertà è la prima parola che mi viene in mente quando penso a questo gioco. Perché si può fare praticamente di tutto in Grand Theft Auto San Andreas. E' questo il motivo principale per cui in molti lo preferiscono ai predecessori della serie come GTA 3 e Vice City, che seppur meravigliosi non offrono le stesse possibilità di San Andreas.
    Carl Johnson è il protagonista di questa Gangster Story, dalla trama avvincente e ricca di colpi di scena, che tuttavia non è il principale motivo di successo di questo titolo: accendete la console e vi ritroverete in un enorme città dove potete fare TUTTO quello che volete!
    Rubate un auto, una moto o perfino una bicicletta, andatevene in giro impennando e fermatevi al primo barbiere per cambiare acconciatura e farvi crescere la barba. Poi fate uno spuntino in pizzeria o mangiate fino a vomitare in un fast food. Riprendete il vostro bolide e truccatelo in un officina, con tanto di sospensioni "salterine" e fiamme verniciate sulla fiancata. Vi sentite violenti? Comprate un mitragliatore e fate una strage, o meglio rubate un carro armato! Se non vi sentite ancora appagati potrete rubare un aereo, ammirare il paesaggio mozzafiato del tramonto sul mare e poi schiantarvi in autostrada. Per non parlare dei casinò dove giocare per ore e ore a tanti giochi diversi...
    Vi è venuta voglia di giocarci?

    Andrea Michelini
    Author: Andrea Michelini
    Mi occupo di web marketing da circa 8 anni, ma una delle passione che proprio non posso abbandonare sono i videogames, FIFA su tutti!
    Amo viaggiare, la cucina italiana e scoprire cose nuove sul web, tutti i giorni!

    On Fire