FIFA 16: i trucchi per vincere sempre, o quasi

FIFA come ogni anno ci mette alla prova con un gameplay molto rinnovato, perciò è necessario un po' di tempo per capire come giocare in maniera efficace e battere tutti gli avversari che ci si mettono contro.

 

Anche perché la modalità Ultimate Team è sempre più competitiva e non è mai bello perdere contro avversari reali online. Cercherò perciò di darvi dei consigli che con molta pratica potranno rivelarsi vincenti e farvi vincere la maggior parte delle partite. Andiamo a vedere le varie fasi di gioco.

Ti chiedo solo un istante del tuo tempo per fare +1 sul mio profilo e aiutarmi a scrivere altre guide interessanti!

Il portiere

Un solo consiglio in questo caso: evitate il più possibile le uscite se l'attaccante avversario vi è scappato in 1 contro 1. I portieri risultano più facili da saltare rispetto ai precedenti FIFA e anche i pallonetti sono più efficaci. Perciò statevene il più possibile in porta e sperate che il vostro estremo difensore compia un miracolo!

Come difendere

La difesa è uno degli aspetti più complicati di FIFA. Dovrete essere molto abili e tattici per non farvi saltare come birilli dagli attaccanti avversati. Sapere come difendere a FIFA 16 è fondamentale. Ci sono diversi consigli che vi conviene seguire se volete subire pochi gol:

  • evitate le uscite a vuoto: meglio temporeggiare aspettando che l'avversario si avvicini riducendo così lo spazio a sua disposizione;
  • il primo difensore è l'attaccante: disturbando il portatore di palla con i vostri giocatori che sono alle sue spalle eviterete di essere saltati, arretrando il baricentro e circondando l'avversario da tutti i lati;
  • attenzione alle posizioni: non andate mai a pressare l'esterno sinistro avversario con il vostro mediano, o con qualsiasi altro giocatore che lascerebbe scoperta una zona di campo, se non strettamente necessario. Una giusta copertura degli spazi è alla base di una squadra compatta ed impenetrabile;
  • per temporeggiare su un avversario, usate il tasto X del pressing: non farete un tackle ne una scivolata, non porterete subito via la palla, ma sarete più pronti, posizionati e reattivi in caso di un cambio di direzione da parte dell'avversario. Potrete intervenire quando si avvicina a sufficienza e portargli via la palla in modo pulito.

Attaccare e fare gol

Fare gol non è ne più ne meno facile rispetto agli altri FIFA, ma sono cambiate le situazioni più pericolose. Vediamo alcuni momenti di gioco che possono essere più o meno favorevoli ad insaccare la palla in rete, e scopriamo come fare gol a FIFA 16:

  • i tiri dalla distanza sono un arma devastante: calciare da lontano è sempre consigliabile se non vedete molti spazi in avanti. Infatti i vostri giocatori calceranno con grande efficacia caricando al punto giusto, con molta più forza rispetto ai passati titoli. Difficilmente vedrete bloccare le vostre conclusioni e al peggio conquisterete un calcio d'angolo;
  • calci d'angolo: diventa molto più complicato segnare in seguito ad un tiro dalla bandierina. Vi consiglio di provare in modalità allenamento i corner al fine di trovare l'angolo giusto, che si trova fuori dall'area piccola, dove il portiere non può arrivare in uscita ma non troppo lontano dalla porta. Sarà anche utile sfruttare le 4 tattche preimpostate per i calci d'angolo;
  • 1 contro 1 con il portiere: situazione parecchio propizia, ben presto vi accorgerete che saltare l'estremo difensore non è poi così difficile. Personalmente prediligo un dribbling secco, con la corsa premuta, piuttosto che la finta di tiro. Anche in questo caso un po' di pratica sarà fondamentale. Calciando invece, sia di potenza che a giro, quello che dovrete calcolare è la giusta distanza dal portiere e dalla porta; il dischetto di rigore, con il portiere al limite dell'area piccola, è spesso e volentieri una zona letale. Ultima chance, il pallonetto, che diventa un altra arma nel vostro arsenale, efficace soprattutto da una distanza che va dalla trequarti al limite dell'area;
  • i calci di punizione: se imparate bene a calciare, potrete fare gol praticamente su ogni calcio piazzato, dai 35 metri in poi. Anche qui vi consiglio molta pratica, ma quello che è importante sapere è che da posizioni ravvicinate dovrete caricare molto poco l'asticella della potenza, per poi, una volta iniziata la rincorsa, dare effetto con la levetta analogica. Da posizioni più arretrate il metodo migliore è quello di caricare 3 tacche piene o poco meno e contemporaneamente premere il tasto della potenza, per chi non lo sapesse si trova su L2 o L1 a seconda della configurazione dei tasti. Vedrete partire dei missili incredibili! Provate anche, sempre calciando di potenza, a sfruttare un tiro di esterno: molto spesso la palla prende una traiettoria effetto "maledetta" che è imprendibile per i portieri. Visitate questo link per la nostra guida completa sui calci di punizione in FIFA 16.
  • calcio di rigore: quella che dovrebbe essere l'occasione da gol per eccellenza. Sapere come tirare i rigori a FIFA 16 vi darà l'opportunità di sfruttare una situazione tutt'altro che rara. Dovrete caricare il tiro, poi tenere premuta la direzione per un certo tempo, non troppo e non troppo poco, per evitare tiri centrali o fuori dallo specchio. Qual'è l'angolo migliore? Mettendola nel sette il portiere potrà farci poco, ma dovrete essere abili e sarà più facile sbagliare. Anche perché se giocate contro un avversario reale 99/100 si tufferà proprio in uno dei due angoli alti. Mettendola bassa e angola sarete comunque pericolosi. Anche qui tanta pratica vi renderà più sicuri ed efficaci. Se volete umiliare l'avversario, non dimenticate il cucchiaio, eseguibile caricando il tiro e poi premendo L1 o L2, e potete anche angolare questa conclusione beffarda.

Adesso che conoscete alcune delle tattiche base di FIFA 16 non vi resta che allenarvi per metterle in pratica e riuscire a diventare giocatori tosti in tutte le modalità.

Andrea Michelini
Author: Andrea Michelini
Mi occupo di web marketing da circa 8 anni, ma una delle passione che proprio non posso abbandonare sono i videogames, FIFA su tutti!
Amo viaggiare, la cucina italiana e scoprire cose nuove sul web, tutti i giorni!

Tags: guida, FIFA 16, calcio

On Fire