fbpx

Social Network a fine 2015: ecco quanti sono gli iscritti

I social network, si sa, sono diventati il mezzo di informazione e di divulgazione di eventi (più o meno rilevanti) più diffuso e visualizzato al mondo.

Una notizia che corre sui social viene visualizzata decine di volte in più che su qualsiasi altro media, che siano TG o quotidiani. Il numero di iscritti, la possibilità di condivisione e la velocità di trasmissione dei dati ne ha fatto uno strumento potentissimo e alla portata di tutti. E soprattutto uno strumento di marketing facile da imparare ad usare e che può essere sfruttato da ogni persona, per promuovere la propria attività e non solo.

Cercheremo di capire attraverso vari dati la potenzialità dei principali social network con un attenzione particolare ad i più utilizzati in Italia.

Facebook

Qual’è il numero di iscritti a Facebook? La risposta è 1,5 miliardi. Il social network più diffuso ed utilizzato al mondo, con grandi possibilità di social sharing, visibilità e promozione della propria attività.

In Italia si tratta senza dubbio del social network più adatto alle aziende, grandi e piccole, e anche ai liberi professionisti che vogliono promuovere i propri servizi. La creazione di pagine Facebook permette a tutti di crearsi un mini portale professionale per la divulgazione dei propri prodotti e servizi e di collegarsi al milioni di utenti. Anche quello del social media marketer infatti sta diventando una professione (in America i SMM sono figure molto importanti all’interno di ogni azienda), perché ci sono sempre più rivali e quindi le possibilità di successo aumentano solo se le campagne sono svolte come si deve da veri esperti del settore.

Instagram

quanti iscritti ha instagram

Il social che si basa sulla condivisione lampo di fotografie ha da pochissimo superato i 400 milioni di utenti. Niente male per uno dei social di successo più giovani in circolazione.

Sicuramente il fatto di essere stato inglobato dal patron di Facebook, Mark Zuckerberg, ha sicuramente dato una spinta decisiva alla diffusione di questa interessante app che è possibile consultare anche da sito web. Una altro grande successo dell’app è quello di essere diffusa molto anche in Europa, e non solo negli Stati uniti dove ha preso vita.

Il traffico di Instagram è praticamente tutto derivante da mobile, in quanto il sito web ha in realtà funzionalità molto limitate. L’introduzione recente di annunci a pagamento Instagram lo renderà sicuramente uno dei nuovi strumenti di marketing più efficaci per questo 2016.

Twitter

316 milioni di iscritti potrebbero sembrare un numero eccezionale, ma Twitter qualche anno sembrava poter monopolizzare l’intero mercato dei social network. Per diversi motivi, tra cui la repentina ascesa di Facebook, Twitter è rimasto indietro, anche se ha un seguito comunque molto esteso. Anche perché lo scopo principale di questo social network è quello di “twittare” notizie, e per questo è molto utilizzato dalle alte sfere, presidenti e grandi dirigenti in tutto il mondo.

Twitter ha un funzionamento più semplice di quello di altri social, deve il suo successo all’immediatezza dell’interfaccia, che è comunque molto curata graficamente e rende l’utilizzo molto piacevole. Inoltre, proprio come su Facebook, si possono “twittare” fotografie o video e creare dei sondaggi.

L’area di diffusione principale è senza dubbio quella degli Stati Uniti, dove il social ha mosso i primi passi e dove ancora oggi è uno dei punti di riferimento del social networking.

Youtube

Youtube, il social network di proprietà di Google dedicato alla condivisione di video in streaming conta oltre un miliardo di utenti, che fanno circa un terzo dell’utenza totale del web. Numeri impressionanti, senza contare i miliardi di visualizzazioni che si contano ogni giorno. Gli utenti sono in crescita costante e sempre più attivi, partecipano alla vita del social network con l’inserimento di nuovi video ogni giorno e commentano, condividono e seguono i canali degli Youtuber, dando vita ad un interazione social enorme.

Vediamo una classifica che rende l’idea del numero di iscritti ai social network:

Facebook: 1,5 miliardi di iscritti

Youtube: 1 miliardo di iscritti

Instagram: 400 milioni di iscritti

Twitter: 316 milioni di iscritti

Lascia un commento

Copy link