fbpx

Come illuminare la scrivania: luci per il gaming

Illuminare la propria scrivania da gaming è il primo passo per rendere di grandissimo effetto la propria stanza e non solo, perché oltre al fattore estetico con le giuste luci gli occhi si stancheranno meno garantendoci lunghe sessioni in totale confort.

Parleremo quindi delle tecniche più utilizzate dai customizzatori per creare postazioni da gaming illuminate ad hoc, con risultati davvero incredibili e una spesa molto contenuta.

luci gaming

Lampade da gaming per scrivania

Cominciamo con un elemento luce semplice semplice, ovvero la lampada da gaming per scrivania.

Il suo effetto non è esagerato, ma vi permetterà di illuminare al meglio la vostra postazione impegnandovi al minimo dal punto di vista dell’installazione.

Infatti, queste lampade sono come tutte quelle che già avete visto sulla vostra scrivania, solo che hanno la possibilità di regolare l’intensità della luce e un orientamento flessibile, in modo da adattarsi perfettamente alle vostre necessità.

Alcuni modelli di luci per gaming, come quello che proponiamo poco più avanti, sono dotati di un setting che vi permette di passare con un tocco ad una diversa modalità di illuminazione, molto comodo se usate la stessa postazione per gioco e studio.

Un altra tipologia interessante di lampada da tavolo è sicuramente quella a led RGB, che vi permette di regolare non solo l’intensità della luce, ma anche il colore.

Si tratta di una seconda opzione davvero economica che porterà sulla vostra scrivania un tocco di colore da adattare di volta in volta ad ogni gioco. Ecco per voi una selezione di belle lampade da scrivania ottime per i gamer:

Luci gaming da muro RGB

Oltre alle classiche lampade da tavolo, si può pensare di installare un applique da parete con pochissimo sforzo.

Il risultato, se inserito nel giusto contesto, sarà ottimo.

In linea di massima è bene evitare lampade classiche, di colore bianco, specialmente se bianco freddo, perché affaticano maggiormente la vista e disturbano l’esperienza di gioco.

Come lampade da muro, troverete un offerta ampia con forme di personaggi famosi dal mondo dei videogiochi, come ad esempio il classico pac da muro, niente male.

Se volete ottenere risultati personalizzati, dovreste puntare alle lampade rgb geometriche, che si presentano solitamente come esagoni o triangoli componibili ed èpossibile regolarne il colore.

Di seguito una piccola selezione, si va dai modelli più economici di luci gaming agli splendidi NanoLeaf, di grande design e qualità:

Utilizzare strisce led RGB per la propria postazione da gaming

Con un pochino di impegno in più, si può passare al livello di postazione gaming successivo, e potrete raggiungere effetti come questi:

Vi basterà essere un po’ creativi e installare delle strisce led in zone strategiche, che vi spiegheremo, per rendere la vostra postazione davvero incredibile.

Una prima zona strategica dove posizionare delle strisce led colorate, è sicuramente dietro il monitor del PC, in modo che il colore si rifletta sul muro posteriore (è necessario quindi che la scrivania sia posta contro il muro).

Sfruttando lo stesso principio, ovvero luci led riflesse sul muro, si può sfruttare il bordo posteriore della scrivania e attaccare lì una lunga striscia di led.

Con questi accorgimenti l’effetto è assicurato! 👇

Offerta
OMERIL Striscia LED, Strisce LED 6M (2x3m) RGB 5050 con 16 Colori e 4 modalità, alimentata USB LED Striscia Impermeabile con Telecomando IR per TV, Cucina, Decorazioni, Bar, Festa
Amazon Choice: le strisce led ideali per la tua postazione da gaming, è possibile tagliare la striscia per adattarla alle proprie esigenze!

Luci gaming per case e periferiche di gioco

Se la vostra postazione da gioco comprende un PC desktop, potete illuminarlo a dovere per dargli uno spettacolare effetto di colore. Le luci gaming possono essere, come vedremo a breve, sia integrate che integrabili in certi dispositivi.

Esistono strisce led apposite per case PC, che si collegano direttamente alla presa interna da 12V a 4 pin.

Ci sono poi parecchie ventole con led rgb controllabili anche dalle impostazioni del proprio desktop. Queste ventole hanno un ottima resa e prezzi molto bassi, quindi prendete in considerazione l’acquisto anche se dovete sostituire le ventole di fabbrica.

Altre periferiche da sfruttare a dovere per illuminare la propria postazione sono mouse e tastiera, che non potete illuminare aftermarket, ma dovrete acquistare già predisposti con luci rgb a bordo.

Potete però parzialmente risolvere il problema con un grande tappetino che serve mouse e tastiera e ricopre la maggior parte della vostra scrivania, perché ci sono modelli con luci rgb integrate che fanno molta figura.

Altra periferica che solitamente non si collega all’illuminazione, ma che invece può essere sfruttata alla grande, sono le casse audio. Esistono modelli con luci led regolabili integrate di grandissimo impatto visivo.

Lascia un commento

Copy link