fbpx

Come ordinare i cavi sulla scrivania, guida per gamer e non solo

Ordinare i cavi sulla scrivania è fondamentale per avere uno spazio di gioco o lavoro rilassante. I cavi in disordine sulla scrivania sono spesso motivo di fastidio nell’organizzazione del proprio spazio di lavoro e di gioco.

In effetti non è proprio facile gestire un alto numero di cavi, sempre presenti se non si hanno dispositivi wireless. Vediamo subito alcune hack per metterli in ordine.

ordinare cavi scrivania

Come portare i cavi fino allo spazio di gioco

Il primo passo per ordinare i cavi sulla scrivania perfettamente in ordine è sapere gestire l’arrivo dei fili su di essa.

Alcune scrivanie hanno dei fori appositi che permettono di far sbucare i fili da sotto per poi collegarli ad i rispettivi dispositivi.

A volte sono utili, in altri casi meno. Dipende molto da come volete disporre, ad esempio, il monitor, e di quali altri dispositivi avete necessità.

Per prima cosa, fate un elenco di tutti i dispositivi che avete sopra la vostra scrivania: questo faciliterà le operazioni. Ecco di seguito quello che possiamo comunemente trovare in uno spazio di gioco/lavoro.

  • Monitor
  • PC
  • Notebook
  • Tasiera
  • Mouse
  • Cuffie
  • Lampada
  • Console
  • Stampante
  • Tavoletta grafica
  • Telefono

Questa è una configurazione abbastanza standard di un gamer/lavoratore smart, che potete adattare alle vostre configurazione aggiungendo o rimuovendo dispositivi.

Lo sapevi che

L’arte di ordinare i cavi sulla scrivania e in altri contesti ha un nome, si chiama “cable management” ed è molto seguito da chi realizza postazioni gaming.

La prima coppia di dispositivi di cui studiare l’arrivo dei fili è quella monitor/PC, che saranno collegati da uno o più cavi, HDMI per esempio.

Se volete tenerli entrambi sopra la scrivania, il modo migliore per ordinare e nascondere i fili è porli molto vicini tra loro.

Se invece tenete il PC sotto la scrivania, cercate di metterlo sulla stessa linea orizzontale del monitor.

I cavi corrente di PC e monitor sono abbastanza semplici da sistemare perché partono da dietro i dispositivi e vengono nascosti alla vista dagli stessi.

Per quanto riguarda tastiera e mouse, se non sono wireless, potreste sfruttare il foro della scrivania per far sbucare i cavi.

Se non presente o in posizione scomoda, dovete sicuramente farli arrivare dalla parte opposta della scrivania rispetto a dove vi sedete, sperando che questa sia contro un muro. Più avanti vedremo come ordinare i cavi sulla scrivania.

Come regola generale per i cavi che corrono lungo il muro, si dovrebbe cercare di tenerli il più possibile compatti, per diminuire l’impatto visivo. Un raccogli cavi è quel che ci vuole. I prezzi sono molto piccoli e la resa ottima.

Purovi® RACCOGLI CAVI SPIRALATO nero ideale per raggruppare cavi elettrici | Lunghezza 10 m, diametro da 6 mm a 60 mm | Tubo a Spirale per mettere in ordine cavi PC, TV, stereo, console giochi
  • DIAMETRO FLESSIBILE: 6-60 mm, adattabile
  • VERSATILE: Facilmente tagliabile alla lunghezza desiderata
  • MATERIALE: Polietilene, elasticità e resistenza da -10°C a 110°C

Il cavo delle cuffie, che saranno collegate al PC o al monitor, conviene allo stesso modo farlo arrivare dal lato lontano della scrivania. Potete riporle, quando non le usate, dietro al monitor, per nascondere sia loro sia il relativo cavo.

Per quanto riguarda la lampada che avete scelto sulla vostra scrivania, cercate di porre la base vicina al lato opposto in modo che il cavo possa correre subito dietro la scrivania. La stessa cosa è consigliata per stampante, telefono e tavoletta grafica, tutti dispositivi che possono stare tranquillamente più lontani da voi. La tavoletta grafica può poi essere avvicinata solo all’occorrenza.

Ora, se avete più o meno questa quantità di dispositivi, sapete bene che un altro problema è rappresentato dai cavi che corrono dietro la scrivania, che se non gestiti possono dare nell’occhio e conferire alla stanza un aspetto decisamente disordinato.

Una soluzioni molto interessante è quella di fissare al muro una ciabatta multipresa, sotto alla scrivania. In questo modo avrete un unico filo che passa da terra al piano della scrivania. Questo unico cavo si può agevolmente nascondere dietro ad un gambo, ed il gioco è fatto!

Noi in ufficio abbiamo adottato questa soluzione grazie a questa ciabatta multipresa:

Electraline 35438 - Ciabatta multipresa con 10 prese + 2 interruttori, avvolgicavo, protezione contro il sovraccarico, lunghezza 1,5 m, sezione 3G1 mm2, colore: Nero
  • Prolunga multipresa 10 prese orientate a 45° pratica per le prese angolate
  • CAVO HO5 VV-F 3G1mm2, LUNGHEZZA 1,5 METRI
  • 2 interruttori per risparmiare energia con due luci, interruttori di sicurezza per accendere e spegnere

Sono disponibili ben 10 prese, controllabili con interruttore a 2 gruppi di 5. Ci sono dei fori che permettono, appunto il fissaggio al muro per un cable management perfetto.

Come ordinare i cavi sopra la scrivania

I cavi che arrivano sopra la scrivania vanno organizzati ed ordinati il più possibile per far si che non ci siano fastidiosi grovigli e tutto risulti perfetto alla vista.

Se si vogliono ordinare i cavi sulla scrivania in modo perfetto, uno dei trucchi principali come spiegato sopra è quello di farli arrivare da dietro la scrivania, ed aggiungiamo che dovrebbero arrivari tutti da un unica “zona”. In questo modo l’eventuale disordine sarà concentrato in un punto anziché compromettere l’intero lato della scrivania.

Inoltre, in questo modo, si possono sfruttare gli organizer per cable management che indirizzano i fili con precisione.

Sinwind Organizzatore di Cavi, Organizer a Clip per Cavo, Ferma Cavi Scrivania, Cable Management,Fermacavi Multifunzione Adesivo per Ufficio e Casa
  • [La confezione contiene] 4 pezzi di fermacavi, con diverso numero di slot, per soddisfare le vostre esigenze, adatti a vari luoghi; materiali non tossici, privi di polvere, antistatici e rispettosi dell'ambiente, in modo da poterlo utilizzare con più sicurezza.
  • [Facile da usare] Basta rimuovere la carta protettiva sul retro del fermacavo e può essere facilmente installato sul tavolo o sulla parete (premere per 15 secondi, l'effetto è migliore); quando non è necessario, può essere facilmente rimosso senza preoccuparsi di danneggiare il desktop o il muro.
  • [Mantieni la bellezza] Il serracavo è privo di chiodi e non romperà il desktop e le pareti; riordina fili disordinati, cavi di rete, ecc, per rendere l'ufficio o la casa più ordinati e belli.

Il vantaggio è notevole in termini di ordine visivo, nonché in usabilità dei dispositivi.

Una volta che i vostri cavi partiranno con la giusta distribuzione verso mouse, tastiera e altri, sarà molto più semplice muovere ogni elemento per giocare o lavorare.

Per chi utilizza mouse da gaming con cavi corposi e lunghi, potrebbe essere di aiuto anche un tendifilo, che impedisce quel fastidioso evvetto filo corto che disturba spesso durante il gioco, specialmente quello competitivo.

Fnatic Mouse Bungee Sistema per la gestione del cavo per Esports, Supporto per cavo mouse per PC, Nero/arancione
  • CAVI ORGANIZZATI: garantisce che il cavo del mouse del computer non viene bloccato o impigliato durante lo spostamento. La clip di gomma è compatibile con tutti i tipi di cavi del mouse.
  • RIDUZIONE DELL'ATTRITO DEL CAVO- Protegge il cavo del mouse da gioco dall'attrito del cavo e dell'trascinamento per un controllo totale.
  • MASSIMA FLESSIBILITÀ - Questo supporto bungee ha una struttura pieghevole per mantenere il mouse e i cavi in posizione. L'elasticità regolabile consente agli utenti di selezionare un'altezza comoda.

Con questa guida molto semplice siete in grado di muovere i primi passi nel cable management, grazie a qualche consiglio e ottimi prodotti per la gestione dei cavi!

Lascia un commento

Copy link