fbpx

Come riconoscere un fotografo di matrimonio professionista da un abusivo.

L’Italia lo sappiamo è un paese in cui un po’ tutti si arrangiano quando hanno bisogno di un professionista badando più al prezzo che alla qualità del lavoro svolto salvo poi pentirsene. Un settore in cui abbondano i professionisti improvvisati è quello dei matrimoni, con particolare riferimento ai fotografi di matrimoni.

Capita spesso infatti che gli sposi che devono fare in conti con budget di nozze limitati, si rivolgano a fotografi abusivi salvo poi pentirsi una volta visionata la scarsa qualità delle foto.  Come fare quindi a riconoscere un fotografo professionista da uno improvvisato?

Prima di tutto cercate il nome di questa persona su internet e verificate che disponga di un suo sito aziendale. Una volta entrati nel sito verificate due elementi: la presenza di una partita iva in calce al sito e la coerenza dello stile delle foto. E’ molto facile per i fotografi furbetti rubacchiare qua e la scatti dai portfolio online di altri fotografi, salvo poi farle passare per proprie.

Se il fotografo di matrimoni sul quale state investigando è realmente un professionista, sicuramente sarà iscritto a qualche importante associazione di settore, come l’ANFM o a qualche importante portale del comparto nozze come Matrimonio.com. Se su nessuno di questi siti la persona è presenta allarmatevi pure.

Un altro modo per cercare di farvi un’idea sulla reputazione online di questo fotografo e cercare i feed back dei clienti pregressi, un po’ come avviene con le recensioni su Tripadvisor.

Accertati tutti questi dettagli, potete procedere con fissare un appuntamento conoscitivo. Durante questo incontro fate tutte le domande che ritenete necessarie per prendere serenamente la vostra decisione. Per quante ore sarà presente il fotografo? Sarà da solo o con un assistente? Quando verrà consegnato l’album di nozze? Dopo aver ottenuto tutte queste risposte potete allarmarvi solo che il prezzo proposto dal fotografo di matrimonio vi sembra incredibilmente vantaggioso. I fotografi professionisti infatti sostengono numerosi costi per il mantenimento della loro attività senza contare le tasse. Se il prezzo è vantaggioso in maniera sospetta probabilmente vi siete imbattuti in un abusivo.

Lascia un commento

Copy link