fbpx

PS5 Standard o Digital Edition: qual’è la scelta migliore?

Da quando PlayStation 5 è sbarcata sul mercato i primi stock di unità sono andati letteralmente a ruba. Finalmente per gli appassionati sembrano arrivare buone notizie con l’arrivo di nuove disponibilità a breve e la domanda che assale tutti i futuri possessori è una: acquistare una PS5 Standard o Digital Edition?

PS5 standard o digital

L’11 giugno 2020 Sony ha presentato ufficialmente la nuova PS5 in tutti i suoi dettagli, svelando per ultimo il suo caratteristico design, elemento che è stato al centro di molte discussioni alimentate da sostenitori a favore e non. La console è stata un vero e proprio passo in avanti per la generazione delle PlayStation, sostituendo di fatto la “vecchia” PS4 uscita nel lontano 2013 e portando sul campo tecnico notevoli migliorie.

La novità più grande che è stata svelata in fase di presentazione è stata sicuramente una: non sarebbe arrivata sul mercato una sola PlayStation 5 (come eravamo abituati per ogni nuova console di Sony), ma 2. Abbiamo la scelta fra PS5 Standard o Digital Edition. Qual’è la miglior console da acquistare? Quali sono i vantaggi e gli svantaggi? Vi aiutiamo a scoprirlo.

PS5 Standard o Digital Edition

La prima cosa da sapere è che sia PS5 Standard Edition che PS5 Digital Edition si comportano allo stesso modo. Ovvero, le caratteristiche tecniche sono sostanzialmente le stesse, quindi quello che ci offre la versione Standard a livello di prestazioni è quello che ci offre la versione Digital. Vediamo insieme le loro caratteristiche.

Caratteristiche tecniche

  • CPU: x86-64-AMD Ryzen Zen 2 – octa-core, 16 thread, fino a 3.5 GHz
  • GPU: AMD Radeon RDNA 2, accelerazione ray-tracing hardware, frequenza variabile fino a 2,23 GHz, 10.3 TFLOPS
  • RAM: 16 GB GDDR6, 448 GB/s bandwidth
  • Memoria interna: 825 GB – velocità di lettura 5,5 GB/s (Raw)
  • Uscita video: HDMI 2.1, supporto a 4K@120 Hz, 8K, VRR
  • Audio: Tempest 3D AudioTech
  • (Standard Edition) Drive ottico: Ultra HD Blu-ray (66G/100G) ~10xCAV
  • (Standard Edition) Dischi PS5: Ultra HD Blu-ray, fino a 100GB/disco

Come possiamo notare le caratteristiche tecniche sono le medesime che si scelga PS5 Standard o Digital Edition. La nuova console di Sony permette di giocare a 120 Hz e in una risoluzione di addirittura 8K. Grandi traguardi che le console non avevano mai raggiunto prima, e se la risoluzione in 8K sembra oggi ancora un po’ prematura da portare nelle comuni abitazioni dei videogiocatori (difficilmente saranno sviluppati, per il momento, titoli per questa risoluzione grafica) è invece un ottimo upgrade il raggiungimento di una frequenza di 120 Hz, dato che sulla PS4 avevamo una frequenza max di 60 Hz (30 Hz in 4K). Questo renderà sicuramente più emozionante l’esperienza di gioco con una scorrevolezza di immagini nettamente superiore.

PS5 usufruirà anche del Ray Tracing, un metodo per per simulare la luce realistica nella computer grafica adottato dalle tecnologie grafiche più recenti.

PS5 Standard o Digital: le differenze

Se le caratteristiche tecniche e le prestazioni ottenute sono uguali, quali sono le differenze? Come possiamo intuire dal termine “Digital“, la differenza fra le due versioni della console sta nella presenza di un’unità disco Blu-Ray 4K UHD. Ebbene si, l’unica reale differenza fra la PS5 Standard o Digital Edition è proprio la presenza di un lettore Blu-Ray che permetterà di usufruire di dischi fisici come in passato.

dimensioni PlayStation

Come si riflette questo su PS5? Semplicemente con la Standard Edition avremo la possibilità di acquistare dischi alla “vecchia maniera”, mentre con la Digital Edition saremo obbligati a scaricare i nostri titoli desiderati direttamente dal PlayStation Store. La presenza di un’unità disco porta inoltre ad avere una differenza nelle dimensioni e nella forma della console (seppur minima). Vediamo insieme i dettagli delle dimensioni:

  • Standard Edition: 390 x 104 x 260 mm
  • Digital Edition: 390 x 92 x 260 mm

Ciò che contraddistingue le due versioni di PlayStation 5 porta alla luce anche un altro dettaglio da non sottovalutare in fase di acquisto: scegliere PS5 Standard o Digital Edition ci può costare 100€ in più o in meno. I prezzi relativamente delle due versioni sono infatti di:

  • Standard Edition: 499€
  • Digital Edition: 399€

PS5 Standard o Digital Edition: i titoli disponibili

Come detto in precedenza i videogiochi presenti per PS5 Standard o Digital Edition saranno gli stessi. In fase di lancio infatti sono stati resi disponibili i seguenti titoli:

  • Marvel’s Spider-Man: Miles Moralesù
  • Sackboy: a Big Adventure
  • Demon’s Souls: Remake
  • Destruction All-Stars
  • Astro’s Playroom
  • Godfall
  • Assassin’s Creed: Valhalla
  • Madden NFL 21
  • Dirt 5
  • Destiny 2: Beyond Light
  • Call of Duty: Cold War
  • Watch Dogs: Legion
  • Devil May Cry V: Special Edition
  • NBA 2K21

Dopo pochi mesi dall’uscita PS5 ha letteralmente surclassato in quanto a vendite gli acerrimi rivali Xbox e Nintendo, con addirittura 4.5 milioni di unità vendute nel solo 2020. Non male per essere sbarcata sul mercato solo il 12 novembre!

A questi si aggiungono i titoli per PS4 che, grazie alla retrocompatibilità della nuova console, portanno essere giocati anche su PS5 Standard o Digital Edition. Ovviamente, sarà impossibile utilizzare un titolo PS4 in disco Blu-Ray sulla versione Digital, e dovremmo necessariamente aver tale titolo scaricato su PS Store. Alcuni giochi di PlayStation 4 potranno sfruttare la funzione di potenziamento dei giochi della console PS5, che permette di riprodurre i titoli per PS4 con una frequenza fotogrammi più rapida o più fluida (il primo esempio è stato FIFA 21 di Electronic Arts).

Accessori per PS5

ps5 standard o digital e dualsense

Sia che si scelga una PS5 Standard o che si scelga una PS5 Digital Edition la console verrà fornita insieme al nuovissimo DualSense, il controller rivoluzionario che Sony che ha appositamente progettato e realizzato per la nuova punta di diamante delle PlayStation. In dotazione viene anche fornito uno stand per posizionare la PlayStation in 5 in orizzontale o in verticale, ma non sono tardati ad arrivare in commercio supporti PS5 scenografici ed funzionali.

Oltre ai classici accessori disponibili per PlayStation come cuffie, caricatori e periferiche varie sono disponibili anche skin per personalizzare la propria console e renderla unica.

La scelta: PS5 Standard o Digital Edition?

In definitiva, qual’è la scelta ottimale? E’ conveniente acquistare PS5 Standard o Digital Edition?

La nostra scelta, di fronte ad un risparmio iniziale di 100€, ricade sulla PS5 digital edition. In un mondo dove il web fa da padrone con download, condivisioni e archiviazione online è forse arrivato il momento nel gaming dove tutto questo può sostituire i dischi e i lettori. Dato che le due versioni di PS5 offrono le stesse prestazioni e hanno le stesse capacità, crediamo che acquistare la versione digitale sia più conveniente e sia la scelta ottimale, a meno che non disponiamo di una grande quantità di titoli PS4 su disco che vorremmo riprodurre.

Lascia un commento

Copy link